.
Annunci online

Il blog che millanta numerosi tentativi di imitazione
Street Art Toronto
post pubblicato in Diario, il 10 dicembre 2014

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Toronto street art Blues

permalink | inviato da provaciancorasam il 10/12/2014 alle 7:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Io c'ero
post pubblicato in Diario, il 11 febbraio 2008


Lasciamo perdere per un attimo politica, carovita, virus intestinali e febbri di stagione.

Ieri, assieme a BlueswomanMichi, sono stato invitato dal Puma di Lambrate, the Harpman, la leggenda vivente del Blues italiano, Fabio Treves in persona, alla registrazione del secondo live della Treves Blues Band.

Una serata unica, ore di pura musica, puro Blues, in un'atmosfera di festa, di amicizia, di sincerità, che contraddistingue tutti i live della TBB.

Grazie Fabio.


(PIE)

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. live blues fabio treves tbb

permalink | inviato da provaciancorasam il 11/2/2008 alle 8:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
Corey Harris Live.
post pubblicato in Diario, il 19 luglio 2007


Lo so, ai più non dirà nulla, ma ai pochi appassionati di musica blues invece dirà parecchio.

Corey Harris è un artista di Denver che ha riscoperto le radici della musica blues andando ad abbeverarsi direttamente dalla fonte.

Nel 2002, in un documentario diretto da Martin Scorsese uscito in una collana di film blues editi per il 2003 - anno del blues (dove davano il loro contributo Wim Wenders, Clapton, BB King e moltissimi altri), ha ripercorso a ritroso la strada degli schiavi di cotone, dal Mississippi al Mali.
Strada che, oltre ad essere la rotta praticata dagli schiavi, indica, molto probabilmente, i luoghi di origine (Mali) e destinazione (Mississippi) del blues.

Corey ha fatto un viaggio fantastico dove ha riscoperto come le radici del delta blues non sono poi così lontane dalla musica del compianto Ali Farka Touré.
Il dvd Dal Mississippi al Mali (in inglese meglio espresso con Going back home) è emozionante, toccante, e la colonna sonora, curata dallo stesso Corey, strepitosa.

Io ho avuto il piacere e l'onore di conoscere Corey Harris di persona e ne sono rimasto completamente affascinato.

Certo l'Italia per un artista del genere non è la meta più scontata, non solo perché il blues è una nicchia piccola nel panorama degli appassionati di musica, ma anche perché lui non è certo un artista di massa, però Corey ogni tanto la visita e quest'anno farà un mini tour che toccherà alcune città italiane fra cui Lodi.

Domenica 22 luglio, alle 18.00, al teatro Alle Vigne terrà un concerto da solo e a seguire ci sarà la visione del film con il suo commento in diretta.

Io sarò sicuramente in prima fila, agli altri posso solo consigliare di venire che non rimarranno certo delusi.

(PIE)




Sfoglia novembre       
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca